NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itQatar

Cultura Tradizioni USI E COSTUMI

I vestiti tradizionali del Qatar: specchio della società

I vestiti tradizionali - Donne Qatarine vestite di nero

La prima cosa che salta all’occhio arrivando in Qatar è vedere uomini e donne che indossano i vestiti tradizionali. La società, qua, è conservatrice e si rispecchia negli indumenti.

Donne

Le donne quando escono di casa portano sui vestiti spesso occidentali o sui vestiti tradizionali come la jalabiya (che sono vestiti da usare in casa) una veste nera chiamata abaya. Le abaya anche se nere, sono spesso decorate. Negli ultimi anni la moda però è cambiata e spesso si trovano abayas di color crema, grigio, beige. Le abayas sono fatte su misura e gusto personale, e sono i dettagli con cui spesso le donne si sbizzarriscono. Insieme all’abaya che copre i vestiti viene usata la shayla (o hijab) dello stesso colore dell’abaya.

I vestiti tradizionali - Donne Qatarine vestite di nero
Donne qatarine – Karim Al Mulla photos @karim.almulla

Molte donne, specialmente quelle beduine indossano anche un velo che copre la faccia chiamato niqab, che è separato dalla shayla e che viene legato dietro la testa. Di solito viene indossato da donne estremamente religiose o anziane, che usano anche la batula, che consiste in una maschera di cuoio soffice, che copre parte dei lineamenti del viso.

I vestiti tradizionali degli uomini

Il vestito tradizionale degli uomini si chiama thobe, che consiste di una lunga veste bianca di cotone sopra una maglietta bianca e pantaloni dello stesso colore. A differenza delle donne, il thobe non è un indumento che si porta solo fuori casa come la abaya. Il thobe (chiamato anche dishdasha) è il vestito tipico di tutti gli stati del Golfo, ma con delle piccole varianti a seconda degli paesi. Il thobe del Qatar, la cui parte sopra ricorda una camicia da uomo, ha un colletto e maniche lunghe.

Uomini qatarini con vestiti tradizionali

Anche gli uomini portano un accessorio in testa chiamato iqal, sempre bianco come il thobe (o a quadretti bianchi e rossi) che viene tenuto fermo dal ghutra, il cerchio nero rivestito di cordoncino. I ghutra cambiano a secondo del paese. In Qatar il ghutra ha un dei cordoncini lunghi che scendono dietro le spalle. D’inverno i thobe cambiano; infatti vengono usati tessuti di lana grigia, nera o blu, con copricapo di lana e, come per le donne, i thobe sono cuciti su misura e a gusto del cliente. Gli uomini portano sandali di cuoio con la parte anteriore aperta.

I vestiti tradizionali del Qatar: specchio della società ultima modifica: 2020-06-12T11:00:00+02:00 da Michela Caldara
To Top