NOI ITALIANI ALL'ESTERO PROMUOVIAMO L'ITALIA

itQatar

Consigli utili

Quali comportamenti avere in Qatar e quali no

comportamenti - foto in bianco e nero di una Famiglia del Qatar che cammina per la strada

Ogni contesto sociale ha le sue regole scritte e quelle comportamentali. E con questo articoli vi suggeriamo quali comportamenti è opportuno avere e quali no in Qatar.

Cosa fare

– Vestirsi con modestia, se si va in posti come il Souq evitare gli shorts o tops. Una maglietta a maniche corte o senza maniche va bene. Basta non essere troppo scollati o usare gli shorts. Le pashimine sono ottime da portare appresso perché servono dove bisogna coprirsi o se si passa al chiuso dove l’aria condizionata è sempre forte. Se invece siete in un hotel internazionale non ci sono tutte queste restrizioni, anche perché  i grandi hotel, i resort e i compounds residenziali hanno piscine dove ci si può fare il bagno in bikini.

– Salutare i locali se si ha a che fare con loro. “Salam Aleikum” è sempre un buon modo di salutare. Per i locali le formalitá sono importanti.

– Contrattare. Se si visita il Souq il prezzo si può contrattare. Contrattare fa parte della cultura araba.

comportamenti - foto in bianco e nero di una Famiglia del Qatar che cammina per la strada
“A Qatari family going out for lunch” by NgoPhotographyPlz is licensed under CC BY-NC-ND 2.0 

– Se si viene durante il caldo è sempre bene bere acqua o avere dell’acqua appresso. Le temperature arrivano anche a 50 C durante l’estate.

– È consigliabile usare la protezione solare ed indossare occhiali da sole. La luce è davvero forte e d’estate il giorno inizia intorno alle 5 del mattino.

– Fare attenzioni alle file separate per uomini e donne e rispettarle.

Cosa non fare

– Non fare foto ai locali. Si possono fare foto a monumenti. Se si fa una panoramica e ci sono qatarini nei paraggi, siate discreti nel fare la foto (evitate di fargliela in faccia!) o chiedete loro il permesso.

–  Non fare proselitismo: è illegale e si viene deportati.

– Niente effusioni in pubblico. Il paese è conservatore e i qatarini hanno un forte senso del privato. Ci si può prendere per mano, ma niente baci ed andare in giro abbracciati. Potreste trovare chi s’infastidisce e chiama la polizia.

– Non ubriacarsi in pubblico, si rischia il carcere. L’alcol si può consumare nelle proprie case (comprandolo al QDC, Qatar Distribution Center tramite tessera) oppure negli hotel e ristoranti con licenza.

comportamenti - una Via Del Quatar Con Gente

– Non mangiare e bere in publico durante le ore del digiuno del Ramadan. Se si ha bisogno di bere, meglio farlo di nascosto. Alcuni ristoranti e caffè rimangono aperti, ogni anno vengono pubblicati i posti aperti durante la giornata.

– Non offendersi se si estende la mano per salutare e non ve la stringono, specialmente se sei donna. Molti conservatori non lo fanno. Va bene quindi salutarsi verbalmente, spesso i locali portano una mano sul cuore quando salutano.

– Non puntare le suole delle scarpe verso l’altro se seduti. È considerato irrispettoso.

– Se si litiga o discute con un locale, fate attenzione alle parole che usate, ci si può ritrovare in carcere per averlo mandato a quel paese. Alzare le mani meno che mai.

Quali comportamenti avere in Qatar e quali no ultima modifica: 2020-06-12T11:00:00+03:00 da Michela Caldara
To Top